Posts Tagged ‘ Tasse ’

Vero come la finzione

Vero come la finzione

Vero come la finzione - 2006

E’ il sogno di chiunque abbia manie di protagonismo, l’incubo di chiunque soffra di paranoia. Essere al centro di qualcosa, l’eroe di una storia, immortalato in un’opera letteraria. Continua a leggere

Annunci

Uniquique suum

Berlusconi controlla il suoA ciascuno il suo. No, non mi sono convertito all’Osservatore Romano (ci mancherebbe) che da 150 anni usa questo incipit, ma voleva essere un invito a fare ognuno il proprio mestiere e prendersi ciascuno le proprie responsabilità.

Nel giorno in cui Santoro annuncia di lasciare la Rai, con tutte le polemiche sulla buonuscita, sul mobbing et cetera (proseguendo con il mio latinorum) sospendo ogni giudizio a riguardo fino alle dichiarazioni ufficiali, e mi occupo di altro. NB: C’è un bel giro di numeri, quindi abbandonate ogni speranza voi che entrate.

Oggi avevo un po’ di tempo da perdere, e ho rispolverato le mie nozioni di economia guardandomi sul sito della ragioneria di stato le previsioni di bilancio perché ero veramente curioso di verificare le parole del Ministro dell’Economia Tremonti, il quale prima ha affermato che “il nostro sistema di previdenza è il più solido d’Europa” e poi che i nuovi tagli colpiranno soprattutto gli evasori e i falsi invalidi. Continua a leggere